LA FESTA DI MARIA ASSUNTA IN CIELO. Al convento del Borgo una grande tela di Pietro Ricchi è dedicata all'Assunta.
Il 15 agosto si celebra l'assunzione di Maria al cielo, è la grande festa di ferragosto.
Al convento del Borgo una grande tela (cm. 235x342), posta in uno degli  altari  della chiesa, è dedicata  proprio a questo grande evento.
L'opera  fu realizzata dal pittore Pietro Ricchi detto "il Lucchese" (Lucca 1606- Udine 1675) a metà del XVII secolo.
Rappresenta la Vergine che ascende al cielo sotto la spinta di angeli di varie età e dimensioni: in basso un consesso di santi e apostoli attorno al vuoto sepolcro; si riconoscono, da sinistra a destra, Santa Chiara, S. Bonaventura, Ludovico da Tolosa, il Beato Giovanni Buonvisi e, forse, Caterina d’Alessandria.
La grande tela dell’Assunzione della Vergine, secondo le cronache conventuali,  fu realizzata a Venezia e destinata, in un primo momento, al convento degli Osservanti  di S. Francesco di Lucca, ma poi giunse al convento del Borgo (che apparteneva ai Riformati) ed oggi è conservata nel secondo altare a sinistra. 

GiBi - 14.08.2016