Giovedi 18 gennaio 2018 - san francesco d'assisi pastore e martire
MISERICORDIA DI BORGO A MOZZANO Gruppo donatori di sangue "FRATRES"Fondata nell'anno 1897
"Beati i misericordiosi perché troveranno misericordia"
Attività, servizi...Visualizza attività e servizi...


MARZO 2015

Lunedì 30 marzo
La dott.ssa Grazia Martinelli, medico del 118 di Lucca, tiene la quarta lezione teorica del corso di livello base organizzato dalla nostra Misericordia.  

Domenica 29 marzo
E' nata all'ospedale di Barga EMMA la prima figlia dei volontari Marzia Benedetti e Stefano Michelini.

Sabato 28 marzo
Giunge da noi fra Renato Pezenti dell'ordine dei frati minori, inviato al convento, su richiesta della Misericordia, per curare le funzioni religiose della Settimana Santa e del giorno di Pasqua, fare assistenza spirituale ai nostri anziani ospiti e aiutare anche Don Francesco nel servizio alle sue tante parrocchie dell'Unità Pastorale. Fra Renato è nato e vissuto in Brasile e da un anno studia a Roma presso il collegio Antoniano.

I volontari del gruppo di Protezione Civile  Roberto Frati, Beatrice Moriconi, Simona Raboni, Damiano Ricciardi, Giulia Simonini, Michela Tonelli ed i formatori   Franco Matelli e  Pamela  Castori partecipano a Corsagna al corso, organizzato da Raggruppamento Lucchese delle Misericordie, che qualificherà i nuovi operatori di segreteria, abilitandoli a gestire il flusso di informazioni nell’ambito di criticità presso la sala operativa regionale ed i vari COM, COI e COC.  

Il dipendente Gabriele Bertolacci partecipa a Firenze al primo processo partecipativo delle Misericordie d'Italia.
 
Venerdì 27 marzo
Il dipendente Gabriele Bertolacci partecipa  a Firenze al focus sulle attività e  sulle caratteristiche delle Misericordie organizzato dalla Confederazione Nazionale e dall'Università di Trento.

Giovedì 26 marzo
Il Governatore Gabriele Brunini partecipa a Firenze alla riunione del consiglio della Federazione Toscana delle Misericordie.

Seconda lezione pratica del corso di primo soccorso di livello base.

Mercoledì 25 marzo
Prima lezione pratica del corso di primo soccorso di livello base.

Gli operatori del progetto "Agricoltura sociale" allesticono uno stand alla fiera "dell'Annunziata" che si svolge a Fabbriche di Vallico.

Lunedì 23 marzo
Si svolge la terza lezione teorica del corso di primo soccorso di livello base organizzato dalla nostra Misericordia.  La lezione è tenuta dalle formatrici Giulia Rossi e Beatrice Bertolacci.

Si svolge la seconda lezione del corso di segreteria nell'ambito di criticità, organizzato dal gruppo di protezione civile della nostra Misericordia  per l'uso del programma gestionale interno e del Gevot. La lezione è tenuta dal formatore Franco Matelli.

Domenica 22 marzo
Una delegazione  composta dal nostro Governatore Gabriele Brunini  in rappresentanza della Federazione Toscana delle Misericordie e da Renato Burigana, Simone Torrini e Andrea Cherici della Fondazione Giovanni Paolo II di Fiesole è partita per la Terra Santa.
Durante il soggiorno faranno visita alla Misericordia di Betlemme per valutare le iniziative che la Federazione Toscana delle Misericordie e la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia intendono intraprendere verso questa giovane Misericordia, la prima nata in Terra Santa.   

Al termine del corso che si è svolto a Firenze il volontario Matteo Poletti è il terzo istruttore autisti mezzi di soccorso della nostra Misericordia.

Prestiamo servizio sanitario con una ambulanza e i volontari Lorenzo Bertolacci, Martina Simonini, Claudio Vergamini, Luca Leonard Lipparelli e Mario Tulipano alle finali regionali di ginnastica ritmica che si svolgono al palasport di Borgo a Mozzano

Sabato 21 marzo
Padre Roy, il sacerdote che celebrò i riti della settimana Santa al convento nell'anno 2013, è osptite della Misericordia con alcuni suoi familiari. Grazie alla disponibilità del volontario Alfonsino Marchi hanno visitato Firenze, Pisa e Lucca.

Prestiamo servizio sanitario con una ambulanza e i volontari Ermanno Motroni, Angeli Pucci, Beatrice Bertolacci, Giuliano Giorgi, Gianluca Biscardi e Luca Pasquini alle finali regionali di ginnastica ritmica che si svolgono al palasport di Borgo a Mozzano

Deceduto il Confratello Vitale Poli di Piano della Rocca. Era ospite del Centro Accoglienza Anziani. Le esequie si terranno lunedì 23 marzo alle ore 15.30 nella chiesa parrocchiale di Piano della Rocca.

Venerdì 20 marzo
Il volontario Matteo Poletti partecipa al corso per istruttori autisti di mezzi di soccorso che si svolge a Firenze presso la Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia.

Giovedì 19 marzo
Il dott. Roberto Bronzini, medico del 118 di Lucca, tiene la seconda lezione teorica del corso di livello base organizzato dalla nostra Misericordia.  

Martedì 17 marzo
Presso la sede della Misericordia si riunisce la Commissione Servizi

Nella biblioteca del Convento si svolge la lezione di un corso per operatori di protezione civile del raggruppamento lucchese delle Misericordie

Presso la sede della Misericordia incontro dei medici dell'AFT alle del Serchio

Esce il bando dei progetti di servizio civile nazionale. La nostra Misericordia ha presentato tre progetti, tutti approvati. Sono 14 i posti disponibili.

Lunedì 16 marzo
Nella "sala delle feste" a Borgo a Mozzano inizia il Corso di primo soccorso, di livello base e avanzato, organizzato dalla nostra Misericordia. Sono circa cinquanta le persone che si sono iscritte. Alla prima serata erano presenti il Governatore Gabriele Brunini e i formatori Lorenzo Bertolacci, Lorena Mariani, Maurizio Tognucci e Giulia Rossi. La segreteria viene curata dalle volontarie del progetto "Dare Voce".

Iniziati i lavori di restauro di sei lunette del chiostro del Convento di San Francesco.Il restauro di  cinque lunette sarà possibile grazie ad un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca mentre una sarà restaurata in memoria del dott. Carlo Laurenzi 

Domenica 15 marzo
Nella chiesa di San Francesco viene celebrata la S.Messa in occasione della festa annuale del Gruppo Alpini di Borgo a Mozzano iniziata, in piazza Marconi, con la deposizione di una corona di alloro al monumento ai Caduti.
Presenti anche gli alpini del Gruppo  di Treviolo (BG) che, al loro arrivo presso la sede della Misericordia, sono stati accolti dal Governatore Gabriele Brunini.
Tra le autorità presenti i Sindaci di Borgo a Mozzano e Treviolo.

Prestiamo assistenza sanitaria con una ambulanza BLSD ed i volontari Daniele Orselli, Stefano Garbati, Angelo Pucci e Mario Tulipano alla partita di calcio del campionato di Eccellenza giocata sul campo sportivo di Ghivizzano dalla squadra Ghivizzano/Borgo a Mozzano.

Prestiamo servizio sanitario con una ambulanza e i volontari Attilio Lo Russo, Giulia Simonini e Gabriele Tommasi ad una manifestazione sportiva che si svolge presso il palazzetto dello sport di Borgo a Mozzano

Sabato 14 marzo - E' il compleanno della Misericordia: 118 anni di carità e di aiuto al prossimo.
Celebrato con grande solennità il 118° anniversario di fondazione della Misericordia. Un pomeriggio di festa iniziato presso la sede storica con la traslazione dell'immagine miracolosa del SS.Crocifisso, patrono dell'Associazione, dalla sua chiesa, chiusa a causa dei danni del terremoto, alla chiesa del Convento di San Francesco, dove rimarrà fino al 3 maggio, giorno in cui sarà solennemente portata nella chiesa di San Iacopo.
La processione,  aperta dalla Croce parrocchiale di San Iacopo e accompagnata dalle note della Merciful Band della Misericordia, ha percorso parte di via Umberto per raggiungere, attraverso piazza Garibaldi e via San Francesco, la chiesa del Convento dove il Correttore don Francesco Maccari ha celebrato la S.Messa. Erano presenti le Compagnie di San Iacopo e San Rocco, il Sindaco di Borgo a Mozzano, tanti volontari, dirigenti e dipendenti della Misericordia, i volontari della Sezione della Val di Turrite e molti fedeli. In chiesa attendevano l'ingresso del SS.Crocifisso quasi tutti gli ospiti del Centro Accoglienza Anziani.
Al termine della S.Messa, dopo il  saluto del Governatore Gabriele Brunini, è stato benedetto il cinquantanovesimo mezzo della Misericordia. Una Fiat Panda 4x4 che verrà utilizzata per i servizi sociali e acquistato con il contrubuto della Regione Toscana per la realizzazione del progetto "Dare Voce".
Il mezzo è stato dedicato al primo autista dipendente della Misericordia, Orlando De Paoli, recentemente scomparso. 
La bella festa del compleanno della Misericordia è terminata nel chiostro del convento con la tradizionale torta. 

Prestiamo servizio sanitario con una ambulanza  e i volontari Giuliano Giorgi, Angelo Pucci e Carlo Pierini alla corsa podistica che si svolge a Borgo a Mozzano.

Il Governatore Gabriele Brunini e la segretaria del Gruppo Fratres Simona Raboni partecipano a Lucca all'assemblea elettiva del CESVOT provinciale per la nomina del nuovo direttivo.

Venerdì 13 marzo
Le quattro volontarie che hanno terminato il servizi civile alla Misericordia organizzano una cena con i volontari e i dirigenti dell'Associazione.

Giovedì 12 marzo
Assemblea mensile presso il Convento di San Francesco dei sacerdoti della Zona Pastorale della Val di Serchio. Nell'occasione viene nominato il nuovo Vicario Zonale nella persona di don Nando Ottaviani proposto di Coreglia Antelminelli.

Nella sala del Magistrato si svolge l'incontro dei medici delle AFT dell'Azienda USL 2 con i responsabili della Direzione Aziendale della USL.

Presso la sede della Misericordia incontro con i volontari della protezione civile per la presentazione del nuovo sistema GEVOT e l'utilizzo del nostro sistema gestionale ad uso interno

Mercoledì 11 marzo
Terminano gli incontri di informazione sanitaria "Una manovra per la vita", lezioni interattive a tu per tu con l'emergenza, piccoli e grandi aiuti che possono salvare una vita.
L'incontro di oggi si svolge a Borgo a Mozzano tennuto dai formatori lorenzo vbertolacci, maurizio Tognucci e Giulia Rossi.

Si riunisce il gruppo formazione per organizzare il prossimo corso di primo soccorso.

Martedì 10 marzo
Deceduto il Confratelli Stelvio Spagnesi di Borgo a Mozzano. le esequie si terranno Giovedì 12 marzo alle ore 10.30 nella chiesa di San Francesco.

Lunedì 9 marzo
Proseguono gli incontri di informazione sanitaria "Una manovra per la vita", lezioni interattive a tu per tu con l'emergenza, piccoli e grandi aiuti che possono salvare una vita.
Gli incontri di oggi si sono svolti a:
-Diecimo nella sala parrocchiale tenuto dal formatore Lorena Mariani,  e dalle volontarie Ilaria e Michela Tampucci.
-Fabbriche di Vallico, presso la sede del Comune tenuto dal formatore Lorenzo Bertolacci e dal volontario Marcello Mazzanti

Domenica 8 Marzo
Deceduta la consorella Ivonne Bergamaschi di Borgo a Mozzano. Era ospite del Centro Accoglienza Anziani. Generosa benefttrice e amica della Misericordia; amica di suor Ancilla, nel libro sulla suora c'è una sua testimonianza. Le esequie avranno luogo Lunedì 9 marzo alle ore 15.00 nella chiesa di San Jacopo.

Prestiamo servizio sanitario con una ambulanza e i volontari Carlo Ambriola, Giulia Simonini e Luisa Diversi ad una gara nazionale di scherma che si svolge nel nuovo palazzetto dello sport di Borgo a Mozzano.

Continua anche oggi l'impegno della Misericordia nelle zone colpite dal maltempo. Intervento in Versilia con i volontari Matteo Poletti e Claudio Vergamini.

Sabato 7 marzo
Continua anche oggi, su richiesta dell'Unione dei Comuni e della Provincia, l'attività di ricognizione del territorio da parte della nostra Misericordia. Impegnati i volontari Marino Lunardi, Giulio Simonini, Lenzi Raffaello.

Il volontario Lorenzo Bertolacci partecipa presso l'Azienda USL 2 di Lucca al corso di retraining BLSD.

Venerdì 6 marzo
Il Governatore Gabriele Brunini incontra, presso il convento di San Francesco, i genitori dei ragazzi che frequentano il doposcuola.

L'Ispettore dei Servizi Lorenzo Bertolacci partecipa a Lucca, presso la sede del Centro Nazionale del Volontariato, ad un incontro organizzativo del Festival del Volontariato che si svolgerà nel mese di aprile.

Il Capogruppo Fratres Renzo Amidei ed il Vicepresidente Maurizio Tognucci partecipano alla riunione mensile del Raggruppamento Fratres della Media Valle del Serchio

Su richiesta dell'Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio la Misericordia presta servizio con cinque squadre e dieci volontari  in attività di ricognizione in alcune frazioni dei comuni di Borgo a Mozzano e Pescaglia che ancora sono senza energia elettrica. Sono stati impegnati i volontari Simona Raboni, Maurizio Contrino, Danilo Cristofani, Massimiliano Broglio, Maurizio Guidi, Dario Selmi, Giulia Simonini.

Giovedì 5 marzo
Durante la notte forti raffiche di vento che raggiungono i 150 KM orari investono la provincia di Lucca e la Media Valle del Serchio. Limitati i danni nel nostro Comune anche se, a causa della caduta di un grosso masso, un giovane ha perso la vita in loc. Rivangaio. La nostra Misericordia ha provveduto al recupero della salma ed al trasporto all'obitorio dell'ospedale di Lucca.
Dopo dodici ore di interruzione l'Enel ha ripristinato la corrente elettrica alla sede della Misericordia e al Centro Anziani mentre numerose frazioni e località del Comune, dopo quasi ventiquattro ore, risultano ancora senza energia elettrica. Grazie al gruppo elettrogeno, acquistato lo scorso anno dalla Misericordia, nessun disagio si è registrato al Centro Anziani dove tutti i servizi, riscaldamento, lavanderia, cucina e ascensore hanno funzionato regolarmente. In serata è stata fatta anche una ricognizione del territorio per verificare se c'erano particolari criticità o persone in difficoltà ma, grazie anche alla nostra gente che sa affrontare i disagi, non ci sono pervenute richieste di aiuto. Oltre al personale dipendente nell'emergenza sono stati impegnati il Governatore Gabriele Brunini ed il volontario Marco Sartini.

Lunedì 2 marzo
Proseguono gli incontri di informazione sanitaria "Una manovra per la vita", lezioni interattive a tu per tu con l'emergenza, piccoli e grandi aiuti che possono salvare una vita.
L'incontro di oggi si è svolto a Valdottavo nella sede della Banda ed è stato tenuto dai formatori Lorena Mariani, Simona Raboni e dalle volontarie Ilaria e Michela Tampucci.

Deceduta la Consorella Valeria Valentini di Vetriano. Era ospite del Centro Accoglienza Anziani. Le Esequie si terranno mercoledì 4 marzo alle ore 15.30 nella chiesa parrocchiale di Vetriano.

Terminano il servizio civile alla Misericordia nel progetto "Soccorso con + solidarietà" le volontarie Alessandra Possenti, Giulia Simonini, Giulia Rossi e Beatrice Bertolacci.
Di seguito la lettera di saluto del Governatore Gabriele Brunini alle volontarie.

Care Volontarie del Servizio Civile,
oggi si conclude il vostro anno di servizio  presso la Misericordia, che avete svolto con impegno, passione e dedizione.
Per voi, che già eravate parte attiva della vita della nostra Associazione,  è stata, sicuramente, un’occasione di ulteriore crescita e, mi auguro, di ulteriore motivazione nel continuare ad offrire il vostro sostegno nell’aiuto al prossimo, nelle tante occasioni assistenziali che la Misericordia offre, anche dopo la conclusione di questo anno.
Grazie per quello che avete fatto e per come lo avete fatto. Mi auguro che ora possiate entrare a pieno titolo nel mondo del lavoro, mettendo a frutto anche questa esperienza.
Il ringraziamento lo porgo a nome mio personale, ma anche a nome di tutti i dirigenti, dipendenti  e volontari della Fraternita con i quali avete convissuto esperienze e servizi.
Vorrei concludere dicendo che siete state un bel gruppo che,  insieme,  ha lavorato bene,  aiutato dalla forza della gioventù.
Un saluto cordiale a nome di tutta la Misericordia. Il Governatore, Gabriele Brunini.


e la lettera inviata alla Misericordia dalle volontarie

Dal nostro più sincero Grazie vogliamo iniziare per parlare un po’ della nostra avventura in questo anno di Servizio Civile!
Il 3 marzo 2014 per noi è una data importante, da lì in poi le nostre strade, i nostri desideri, le nostre ambizioni e le nostre capacità professionali e umane si sono intrecciate in un groviglio di sensazioni ed emozioni che giorno dopo giorno ci hanno fatto apprezzare sempre più questa nostra esperienza. Un anno fa, nel momento in cui abbiamo iniziato, sapevamo che saremmo cresciute, sapevamo che alla fine saremmo state più ricche sia dal punto di vista professionale che dal punto di vista umano.
Abbiamo ricevuto molto in questi 12 mesi, è vero. Ma abbiamo anche dato. Oltre ogni immaginazione iniziale, siamo state travolte dalla voglia di essere parte integrante di qualcosa, di qualcosa di bello del nostro territorio.
Avremmo, forse, potuto fare di più. Di certo lo avremmo voluto. Ma un anno trascorre troppo velocemente per poter concretizzare tutti i pensieri, le idee e i programmi portati come bagaglio da quattro ragazze differenti, distanti in tante cose, ma tutte unite dagli stessi valori sani e delle stesse energie positive.
E’ certo bello ricordare che siamo state un po’ una novità, per la prima volta abbiamo fatto parte di un progetto tutto al femminile e per questo ci è sempre piaciuto definirlo il “Servizio Civile in rosa”.
Il nostro impegno, insieme con l’impegno costante dell’ufficio, in particolare di Sergio, il nostro OLP e Gabriele, il nostro RLEA, di tutti i dirigenti, dipendenti e volontari, insomma di tutta l’associazione è sicuramente stato ripagato la mattina del 16 dicembre quando tutti un po’ agitati aspettavamo l’arrivo dell’ispettore inviato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale per la verifica di attuazione del progetto “Soccorso con + Solidarietà”.
Quella mattina tutte quattro puntualissime alle 8 eravamo in sede e dopo le normali pulizie quotidiane tutte pronte davanti alla finestra, forse un po’ agitate; era la prima volta che un progetto della Misericordia del Borgo veniva controllato da un così importante funzionario. Si erano persino aperte le SCOMMESSEsu quale sarebbe stata la macchina “dell’ispettore”. Il Bertolacci con un sorrisino isterico nascondeva tutta la sua ansia, Sergio voleva celare la sua preoccupazione, ma in realtà aveva fatto il solco tra la porta d’ingresso e la finestra.
Preoccupazioni, ansie e paure svanirono con sorrisi e battute all’interno di una giornata che alla fine fu piacevole. La vera soddisfazione è arrivata insieme al verbale inviato dal Ministero, nel quale i commenti erano solo ed esclusivamente positivi. Un ottimo lavoro di squadra svolto con tanta tanta passione.
Durante il nostro percorso abbiamo passato giorni intensi. Come in tutte le cose, ricorderemo sempre attimi pieni di sorrisi e felicità, ma anche pieni di ansie, preoccupazioni e paure. Porteremo con noi giorni meravigliosi, ma anche giorni iniziati con il piede sbagliato.
Porteremo con noi tutti i volontari, sempre disponibili e gentili nei nostri confronti, con i quali abbiamo passato la maggior parte del tempo di questo Servizio Civile, loro sono il vero valore aggiunto di questa straordinaria Associazione.
Porteremo con noi Claudia con i suoi “Ma chi c’è al centralino?” oppure “Chi c’è qui con me oggi?”, per non dimenticarci che “.. bimbe mi raccomando date un occhiata alle macchine?”. Porteremo con noi il Bertolacci, in fin dei conti se abbiamo avuto la possibilità di effettuare questa importante esperienza è anche grazie a lui e al suo impegno, perché “qualcuno pulisca questo vetro!” e “qualcuno vada alla posta!”.
Porteremo con noi l’OLP, Sergio, con la sua calma, la sua tranquillità ma soprattutto perché gli abbiamo fatto fare più firme noi in un anno che in tutta la vita. Porteremo con noi David per i suoi consigli e perché pulire le ambulanze è un arte e Angela perché con la sua pacatezza ci ha prese per mano e ci ha seguite e guidate ogni giorno. Porteremo con noi Alberto perché lui in partenza è sempre “ no, no, io non sono più fatto per fare l’emergenza!”. Porteremo con noi Simone perché “ ma non dite che avete un morto altrimenti la gente pensa che ce l’avete sulla scrivania!” e Lucia per la sua risata contagiosa e per tutti i pomeriggi passati insieme.
Quindi grazie; a tutto il personale dell’ufficio, al nostro Governatore, a tutti i dirigenti, a tutti i dipendenti e a tutti i volontari. Grazie perché ci avete sopportato e supportato. Grazie per i sorrisi, per i gesti, per le parole e per ogni momento di questo Servizio Civile che abbiamo condiviso. Grazie per gli insegnamenti, rimarranno indelebili, Grazie, a tutti.. perché ogni persona incontrata in questi mesi ci ha trasmesso qualcosa, qualcosa di cui faremo sempre tesoro.
Oggi cala il sipario su un’esperienza, umana prima che lavorativa, caratterizzata dalla straordinaria coincidenza di amicizia, cooperazione e formazione, oggi si conclude un percorso, ma siamo sicure di far parte di una grande famiglia che sarà sempre pronta per un sorriso, per una parola o per dei bei momenti in compagnia !


Domenica 1 marzo
Deceduto il Confratello Ubaldo Bertogli di Fabbriche di Vallico. Le Esequie si terranno Lunedì 2 marzo alle ore 15.00 nella chiesa parrocchiale di Fabbriche di Vallico.

Prestiamo assistenza sanitaria con una ambulanza BLSD ed i volontari Gabriele Tommasi, Angelo Pucci e Mario Tulipano alla partita di calcio del campionato di Eccellenza giocata sul campo sportivo di Ghivizzano dalla squadra Ghivizzano/Borgo a Mozzano.

Vedi anche ...
NOVEMBRE 2017 OTTOBRE 2017 SETTEMBRE 2017 AGOSTO 2017 LUGLIO 2017 GIUGNO 2017 MAGGIO 2017 APRILE 2017 MARZO 2017 FEBBRAIO 2017 GENNAIO 2017 DICEMBRE 2016 NOVEMBRE 2016 OTTOBRE 2016 SETTEMBRE 2016 AGOSTO 2016 LUGLIO 2016 GIUGNO 2016 MAGGIO 2016 APRILE 2016 MARZO 2016 FEBBRAIO 2016 GENNAIO 2016 DICEMBRE 2015 NOVEMBRE 2015 OTTOBRE 2015 SETTEMBRE 2015 AGOSTO 2015 LUGLIO 2015 GIUGNO 2015 MAGGIO 2015 APRILE 2015 MARZO 2015 FEBBRAIO 2015 GENNAIO 2015 DICEMBRE 2014 NOVEMBRE 2014 OTTOBRE 2014 SETTEMBRE 2014 AGOSTO 2014 LUGLIO 2014 GIUGNO 2014 MAGGIO 2014 APRILE 2014 MARZO 2014 FEBBRAIO 2014 GENNAIO 2014 DICEMBRE 2013 NOVEMBRE 2013 OTTOBRE 2013 SETTEMBRE 2013 AGOSTO 2013 LUGLIO 2013 GIUGNO 2013 MAGGIO 2013 APRILE 2013 MARZO 2013 FEBBRAIO 2013 GENNAIO 2013 DICEMBRE 2012 NOVEMBRE 2012 OTTOBRE 2012 SETTEMBRE 2012 AGOSTO 2012 LUGLIO 2012 GIUGNO 2012 MAGGIO 2012 APRILE 2012 MARZO 2012 FEBBRAIO 2012 GENNAIO 2012


Visita anche...
Sito del Centro Anziani - Convento di San Francesco
C.F. 80048910469   -   P. Iva 00931210462   -   Informativa Privacy   -   Cookie Policy   -   Realizzazione Sito: ZonaVirtuale - Siti Internet Lucca