Mercoledi 17 gennaio 2018 - san francesco d'assisi pastore e martire
MISERICORDIA DI BORGO A MOZZANO Gruppo donatori di sangue "FRATRES"Fondata nell'anno 1897
"Beati i misericordiosi perché troveranno misericordia"
Attività, servizi...Visualizza attività e servizi...
Registro delle buone opere >>> GENNAIO 2013


GENNAIO 2013

Mercoledì 2 gennaio
In occasione della Befana, gli Alpini di Borgo a Mozzano portano doni agli Ospiti del nostro Centro Accoglienza Anziani.

Venerdì 4 gennaio 
Nella chiesa di San Francesco si tiene il concerto "NATALE IN FA MAGGIORE" con la partecipazione di:
Coro della Scuola di Musica "M.Salotti" di Borgo a Mozzano - Coro dei Fiori Musicali di Borgo a Mozzano - Coro SS. Pietro e Paolo di Ghivizzano - Corale S.Cecilia di Diecimo - Gruppo Vocale Stereo Tipi.

Sabato 5 gennaio
E' pienamente riuscita, anche quest'anno, la tradizionale cantata della Befana che si è svolta per le vie
di Borgo a Mozzano e di Cerreto. Ad accompagnare i partecipanti la Merciful Band della Misericordia, con i componenti vestiti da pastori e gli allievi dalla Scuola di Musica "M.Salotti".
Giunti in via I° Maggio il gruppo si è fermato presso l'abitazione della Consorella Zaira Micheli, madre dei volontari Claudio e Carlo Cioni, che domani 6 gennaio compie 100 anni. La Misericordia le ha fatto omaggio di una composizione di fiori e la Banda le ha dedicato alcuni pezzi di musica.
Gratificante la presenza di tanti giovani e ragazzi accompagnati dai genitori che hanno fatto tutto il percorso partecipando poi alla cena presso il Centro Accoglienza Anziani. Circa 100 le persone che hanno preso parte alla manifestazione e buona è stata anche la raccolta delle offerte, 1.727,00 euro, per le attività della Misericordia.

Domenica 6 gennaio
I Donatori di Sangue del Gruppo Fratres e i volontari della Società di Mutuo Soccorso di Partigliano cantano la Befana e portano regali agli ospiti del Centro Accoglienza Anziani della Misericordia.

La consorella Zaira Micheli compie 100 anni.

Lunedì 7 gennaio
Riprendono, dopo la pausa natalizia, le iniziative del progetto "Nessun Dorma".

Martedì 8 gennaio
Inizia il corso di formazione sulla sicurezza per i dipendenti che operano presso il Centro Anziani e sui servizi sanitari

Mercoledì 9 gennaio
Dopo la pausa natalizia riprendono le attività didattiche per i ragazzi della scuola primaria che partecipano al progetto di aiuto allo studio

Giovedì 10 gennaio
Deceduto il confratello socio Giulio Gambogi di Cune. Le Esequie si terranno venerdì 11 gennaio alle ore 15.30 nella chiesa parrocchiale di Cune.

Venerdì 11 gennaio
In occasione del 30° anniversario di apertura del Centro Accoglienza Anziani nasce il "Coro del Centro" che animerà la S.Messa dell'anniversario. E' aperto a tutte le infermiere, inservienti, volontari, dipendenti e a chiunque voglia partecipare.

Deceduta, presso il Centro Accoglienza Anziani, la consorella socia Valda Matelli di Oneta. Le Esequie si terranno sabato 12 gennaio alle ore 15.00 nella chiesa parrocchiale di Oneta.

Nei giorni di Venerdì 11 e Sabato 12 gennaio presso la sede della Confederazione delle Misericordie si terrà un corso di aggiornamento per Formatori accreditati di Servizio Civile Nazionale. Vi partecipa il dipendente Gabriele Bertolacci.

Prosegue il corso di formazione sulla sicurezza per i dipendenti che operano presso il Centro Anziani e sui servizi sanitari.

Il presidente Fratres Lamberto Massei ed il vicepresidente Maurizio Tognucci partecipano a Filecchio alla riunione del Raggruppamento Fratres della Mediavalle.

Lunedì 14 gennaio
Si riunisce la Commissione Servizi

Si ritrovano i partecipanti al progetto "Nessun Dorma"

Una intensa nevicata interessa le zone collinari del nostro territorio. Su richiesta della C.O. del 118 una ambulanza 4x4, con i volontari Gabriele Marchi, Lorenzo Guazzelli e Stefano Galletti, viene impegnata, per molte ore, su un servizio sanitario sopra la frazione di Montefegatesi nel Comune di Bagni di Lucca.

Prova dei canti per il Coro del Centro Anziani.

Mercoledì 16 gennaio
A seguito delle forti nevicate che hanno interessato la Garfagnana il Raggruppamento Lucchese della Protezione Civile delle Misericordie richiede il nostro intervento. Vengono inviati nel Comune di Vergemoli i volontari Giorgio Cerri e Stefano Michelini con l'attrezzatura per liberare le vie di comunicazione dagli alberi caduti per il peso della neve.

Al Centro Accoglienza Anziani si festeggia il compleanno degli ospiti che compiono gli anni nel mese di gennaio; Filomena Bianchini, Enrico Barsanti, Marta Pollacchi, Franca Ceccarelli, Norma Cantoni, Serafina, Marchetti e Aldo Bertolucci.

Attività didattiche per i ragazzi della scuola primaria che partecipano al progetto di aiuto allo studio.

Presso il Convento di San Francessco riunione del Centro di Cultura e Spiritualità Francescana.
Deceduto il Confratello socio Lino Simi di Villa a Roggio. Le Esequie si terranno Venerdì 1 febbraio alle ore 15.00 nella chiesa parrocchiale di Villa a Roggio.

Attività didattiche per i ragazzi della scuola primaria che partecipano al progetto di aiuto allo studio.

Venerdì 18 gennaio
Nell'ambito del progetto intercultura, gli alunni della classe quinta della scuola primaria di Borgo a Mozzano visitano il Centro Anziani per intervistare gli ospiti sui giochi del passato.

I componenti del Coro del Centro Anziani si ritrovano nel Convento di San Francesco per preparare i canti per la S.Messa dell'Anniversario.

Sabato 19 gennaio
Un' intensa nevicata interessa le zone collinari del nostro territorio. La Misericordia assicura con due mezzi fuoristrada, uno della Sede ed uno della Sezione della Val di Turrite, l'appoggio per eventuali interventi con le ambulanze.

Deceduto il Confratello Socio Roberto Marcucci di Valdottavo. Era stato Volontario attivo della Misericordia. Le esequie si terranno Lunedì 21 gennaio alle ore 14.30 nella chiesa parrocchiale di Valdottavo.

Si riunisce il Gruppo che si occupa della formazione dei Volontari.

Domenica 20 gennaio
Prestiamo servizio sanitario con una ambulanza ed i volontari Antonio Torre, Stefano Garbati e Angelo Pucci alla partita di calcio del campionato di eccellenza giocata sul campo sportivo di Ghivizzano dalla squadra Borgo a Mozzano/Ghivizzano.

Lunedì 21 gennaio
La Misericordia partecipa con il Vicegovernatore Gabriele Brunini, i Consiglieri Enio Broglio e Alfonsino Marchi ed i Volontari Rufino D'Onofrio e Franco Casella al funerale di Roberto Marcucci, già Volontario attivo dell'Associazione.

Si ritrovano i partecipanti al progetto "Nessun Dorma"

Martedì 22 gennaio
Si riunisce presso la sede della Misericordia il consiglio degli affari economici delle parrocchie di San Jacopo, San Rocco e Cerreto.

Il Governatore Agnese Garibaldi ed il dipendente Gabriele Bertolacci partecipano alla riunione del Centro di Ascolto Caritas della Zona Pastorale della Val di Serchio.

Mercoledì 23 gennaio
IL CENTRO ACCOGLIENZA ANZIANI DELLA MISERICORDIA COMPIE 30 ANNI. 
Era stato solennemente inaugurato il 23 gennaio 1983 alla presenza del Presidente Nazionale delle Misericordie avv. Alfredo Merlini e benedetto dall'Arcivescovo di Lucca mons. Giuliano Agresti.
La ricorrenza è stata oggi ricordata dagli Ospiti presenti nel Centro con la S.Messa celebrata dal Correttore don Francesco Maccari all'interno della struttura. L'inizio ufficiale dei festeggiamenti sarà sabato 26 gennaio alle ore 17.00 con la solenne S.Messa celebrata nella chiesa di San Francesco.

Attività didattiche per i ragazzi della scuola primaria che partecipano al progetto di aiuto allo studio.

Venerdì 25 gennaio
A seguito della forte scossa di terremoto, 4.8 di magnitudo, che ha colpito il nostro territorio, è stato allertato il gruppo di Protezione Civile. Un mezzo fuoristrada della Sezione della Val di Turrite ha raggiunto tutte le Frazioni del Comune di Fabbriche di Vallico ed alcune località del Comune di Pescaglia, per verificare se ci sono stati danni. Il responsabile della formazione dei Volontari di Protezione Civile, Rossano Silvestri ha partecipato ad una riunione operativa presso il Centro Operativo Intercomunale di Piano di Gioviano.
Su richiesta del Sindaco di Fabbriche di Vallico, la Misericordia ha montato presso la scuola primaria di Isola alcune brandine per il pernottamento delle persone che non vogliono rientrare nelle loro case. Su questo intervento sono impegnati i volontari Simona Raboni, Pamela Castori, Alessandro Graziani e Paolo Giannotti.

Sabato 26 gennaio
Dalle ore 1.00 alle ore 7.00 la nostra Misericordia, con un mezzo fuoristrada ed i volontari Marino Lunardi, Giorgio Cerri e Danilo Cristofani, è presente presso il Centro Operativo Intercomunale di Piano di Gioviano per intervenire qualora si verificassero nuove scosse.

A seguito della scossa di terremoto di ieri ed in attesa di ulteriori verifiche, dichiarata inagibile dai Vigili del Fuoco la chiesa del SS.Crocifisso, patrono della Misericordia.

Sono iniziate le celebrazioni per il trentesimo anniversario di apertura del Centro Accoglienza Anziani .
Alle 17.00 è stata celebrata la S. Messa nel giardino del Convento di San Francesco animata da un coro che si è costituito per l'occasione, formato soprattutto dal personale di assistenza del Centro Anziani, rinforzato da Volontari e Soci della Misericordia e dalla Merciful Band della Misericordia. La decisione di celebrare la S.Messa nel giardino è stata presa a seguito dell'invito dell'Arcivescovo di Lucca di non effettuare celebrazioni all'interno delle chiese. Nonostante il freddo tantissime persone hanno preso parte alla cerimonia che si è conclusa con l'intervento del Vicegovernatore Gabriele Brunini , con gli auguri suonati dalla Merciful Band e dal taglio della torta da parte del Governatore Agnese Garibaldi. Numerosa anche la partecipazione di coloro che, negli anni, hanno prestato servizio all'interno della struttura.

Lunedì 28 gennaio
Si ritrovano i partecipanti al progetto "Nessun Dorma"

Mercoledì 30 gennaio
Deceduta la consorella socia Norma Bertolacci di Oneta, ospite del Centro Anziani. Le Esequie si terranno Giovedì 31 gennaio nella chiesa parrocchiale di Oneta.

Giovedì 31 gennaio-Venerdì 1 febbraio
ALLARME TERREMOTO


Come avrete ascoltato la Protezione Civile ha diramato un comunicato con il quale si ritengono possibili scosse di terremoto nelle prossime ore. Il consiglio è che coloro che hanno strutture abitative a rischio passino la notte in luoghi più sicuri. Chi ritiene la propria abitazione sicura deve comunque mettersi in condizioni di uscire all'aperto, in luogo sicuro, nel più breve tempo possibile al minimo accenno di scossa. Come è evidente l'allarme ha creato grande preoccupazione in tutta la popolazione del comune, che ha lasciato le proprie case per passare la notte in macchina o in strutture ritenute sicure.

La Misericordia ha inviato una comunicazione a tutti i volontari disponibili di presentarsi in sede per affrontare eventuali emergenze. E' evidente che i volontari prima di tutto dovranno mettere in sicurezza i propri familiari e/o contribuire alla messa in sicurezza del proprio paese/frazione.
Un nutrito gruppo di volontari è già presente in sede, i responsabili del Gruppo di Protezione Civile (Matelli e Silvestri) sono in contatto con le autorità, alcuni volontari sono presenti al Centro Accoglienza Anziani, i volontari di Fabbriche di Vallico sono presso la sede della Sezione, un volontario di Campolemisi è rimasto a presidiare il suo paese e stiamo approntando altre misure organizzative di cui vi daremo aggiornamenti.
31 gennaio 2013 - ore 23,00

Stiamo aspettando che il Comune ci comunichi i luoghi di raccolta assistiti dove si possono recare gli anziani o i disabili che non si ritiene di far rimanere presso le proprie abitazioni.
31 gennaio 2013 - ore 23,50

Attorno alle ore 2 del 1 febbraio ha fatto visita alla nostra Misericordia l'avv. Alberto Corsinovi, Vice Presidente di Conferenza Toscana Misericordie, che ha portato la solidarietà confederale a tutti i volontari in servizio, incontrando anche il Vice Governatore Gabriele Brunini che, in quel momento coordinava il lavoro dei volontari sul territorio. Dopo la visita a Borgo a Mozzano Corsinovi è partito per Castelnuovo Garfagnana.
1 febbraio 2013 - ore 2,30

Sono stati oltre 50 i volontari del sanitario e della protezione civile che hanno risposto al messaggio presentandosi questa notte in sede per svolgere i vari compiti operativi che ci sono stati richiesti dalla popolazione direttamente e dalle autorità. Alcuni di essi sono stati inviati presso il Centro Anziani per collaborare con il personale in servizio, che era assai preoccupato della possibile emergenza.
Presenti al Centro anche le Coordinatrici del servizio infermieristico, che hanno collaborato nell'allestimento di un ricovero di emergenza, per alcuni anziani in difficoltà, nella ex cappella di S. Elisabetta, dove erano state montate 10 brandine.
Grazie ai nostri stupendi volontari, come sempre pronti, disponibili, motivati e.......numerosi !!!
1 febbraio 2013 - ore 3,10



Vedi anche ...
NOVEMBRE 2017 OTTOBRE 2017 SETTEMBRE 2017 AGOSTO 2017 LUGLIO 2017 GIUGNO 2017 MAGGIO 2017 APRILE 2017 MARZO 2017 FEBBRAIO 2017 GENNAIO 2017 DICEMBRE 2016 NOVEMBRE 2016 OTTOBRE 2016 SETTEMBRE 2016 AGOSTO 2016 LUGLIO 2016 GIUGNO 2016 MAGGIO 2016 APRILE 2016 MARZO 2016 FEBBRAIO 2016 GENNAIO 2016 DICEMBRE 2015 NOVEMBRE 2015 OTTOBRE 2015 SETTEMBRE 2015 AGOSTO 2015 LUGLIO 2015 GIUGNO 2015 MAGGIO 2015 APRILE 2015 MARZO 2015 FEBBRAIO 2015 GENNAIO 2015 DICEMBRE 2014 NOVEMBRE 2014 OTTOBRE 2014 SETTEMBRE 2014 AGOSTO 2014 LUGLIO 2014 GIUGNO 2014 MAGGIO 2014 APRILE 2014 MARZO 2014 FEBBRAIO 2014 GENNAIO 2014 DICEMBRE 2013 NOVEMBRE 2013 OTTOBRE 2013 SETTEMBRE 2013 AGOSTO 2013 LUGLIO 2013 GIUGNO 2013 MAGGIO 2013 APRILE 2013 MARZO 2013 FEBBRAIO 2013 GENNAIO 2013 DICEMBRE 2012 NOVEMBRE 2012 OTTOBRE 2012 SETTEMBRE 2012 AGOSTO 2012 LUGLIO 2012 GIUGNO 2012 MAGGIO 2012 APRILE 2012 MARZO 2012 FEBBRAIO 2012 GENNAIO 2012


Visita anche...
Sito del Centro Anziani - Convento di San Francesco
C.F. 80048910469   -   P. Iva 00931210462   -   Informativa Privacy   -   Cookie Policy   -   Realizzazione Sito: ZonaVirtuale - Siti Internet Lucca