Lunedi 22 gennaio 2018 - san francesco d'assisi pastore e martire
MISERICORDIA DI BORGO A MOZZANO Gruppo donatori di sangue "FRATRES"Fondata nell'anno 1897
"Beati i misericordiosi perché troveranno misericordia"
Attività, servizi...Visualizza attività e servizi...
Dettagli notizia
DOPO LA TRASMISSIONE DI SERVIZIO PUBBLICO SU LA7, UN COMUNICATO DEL NOSTRO GOVERNATORE

DOPO LA TRASMISSIONE DI SERVIZIO PUBBLICO SU LA7, UN COMUNICATO DEL NOSTRO GOVERNATORE


Dopo i comunicati emessi dal Presidente di Federazione Misericordie della Toscana e da Leonardo Sacco, Governatore della Misericordia di Isola Capo Rizzuto, relativamente alla  trasmissione di SERVIZIO PUBBLICO su LA7,  anche il nostro Governatore Gabriele Brunini, inopportunamente citato nel servizio, ha emesso il seguente comunicato:

"La trasmissione televisiva "Servizio Pubblico",  andata in onda su LA7 giovedì 26 febbraio, ha tentato in ogni modo di insinuare dubbi sul lavoro delle Misericordie e della Misericordia di Isola Capo Rizzuto in particolare. Cercando, inopportunamente, di  attribuire colore politico al Movimento delle Misericordie, la trasmissione ha usato perfino un filmato della primavera 2011 dove, da candidato presidente della Provincia di Lucca, ricevevo visite di leader nazionali dei partiti che sostenevano la mia candidatura.
Nel caso specifico si trattava di Angelino Alfano, attuale Ministro dell'Interno, all'epoca esponente del PdL.  

Solo per precisazione ricordo che, prima di accettare la candidatura della Provincia, io mi dimisi dalla carica di Presidente Nazionale della Confederazione,  proprio per non permettere strumentalizzazioni ad alcuno sul mio ruolo di Presidente;  e, da quel momento, non ho avuto alcuna responsabilità circa le attività svolte da Confederazione Misericordie, così come non ho mai avuto alcun contatto o relazione con il partito del Nuovo Centrodestra, nato in anni successivi al 2011.                                          
Avrei potuto evitare le dimissioni e solo "sospendermi" per il periodo della campagna elettorale, decidendo successivamente il da farsi, come altri dirigenti confederali hanno, legittimamente, fatto; ma non sarebbe stato il mio stile.

Nel periodo della mia presidenza della Confederazione ho mantenuto contatti e relazioni con tutti i rappresentanti istituzionali, nell'interesse del Movimento  e mai ho tenuto rapporti preferenziali di tipo politico, non essendo, per correttezza, in quel periodo,  iscritto ad alcun partito, così come anche oggi.

Per quanto riguarda il grande lavoro svolto dalla Misericordia di Isola Capo Rizzuto,  ho sempre apprezzato l'impegno di quei confratelli per la loro comunità, portato avanti in un contesto ambientale davvero complesso e rischioso. Così come ho sempre apprezzato l'impegno di quei confratelli nell'affrontare  il difficile compito dell'accoglienza e della gestione dei campi.                                            

Nel periodo della mia presidenza ho sempre seguito con attenzione quanto avveniva nella Confraternita di Isola, guidata da persone capaci, come il Governatore  Leonardo Sacco, e profondamente motivate ed ispirate, come il Correttore Don Edoardo Scordio. Mi sono sempre state di conforto le ripetute ispezioni, i controlli e le verifiche che i vari Organi dello Stato, ed anche Organismi di livello europeo ed internazionale, hanno fatto al Campo di accoglienza di S. Anna a Isola Capo Rizzuto; controlli che sono stati fatti sotto vari governi, anche di diverso orientamento politico.                                                                    

Non è certo un servizio televisivo, volutamente strumentale, che può farmi cambiare idea sul lavoro delle Misericordie e sui confratelli di Isola Capo Rizzuto, a cui ho sempre dato amicizia e fiducia, nella certezza che se la meritino. Se così non fosse sarebbe una delusione ed un grande dispiacere.
E non è certo lo strumentale uso, che la trasmissione televisiva ha fatto, di un incontro di campagna elettorale, che può mettere in dubbio il lavoro, l'impegno e lo stile del sottoscritto, che è Confratello di Misericordia dal 1966 (anno della mia iscrizione alla Confraternita di Misericordia di Borgo a Mozzano).
Gabriele Brunini - comunicato del 2 marzo 2015
 


GiBi - 2.03.2015

http://www.misericordiaborgo.info/news_dettagli.php?quale=292
Vedi maggiori informazioni


http://www.misericordiaborgo.info/news_dettagli.php?quale=628
Vedi maggiori informazioni


http://www.misericordiaborgo.info/news_dettagli.php?quale=496
Vedi maggiori informazioni


http://www.misericordiaborgo.info/modulo_volontario.php
Vedi maggiori informazioni


http://www.misericordiaborgo.info/risorse/misericordia_borgo_bilancio.pdf
Vedi maggiori informazioni


http://www.misericordiaborgo.info/sotto_sezioni.php?quale_sezione=7&quale_pagina=157&nome_sezione= Le iniziative
Vedi maggiori informazioni




Visita anche...
Sito del Centro Anziani - Convento di San Francesco
C.F. 80048910469   -   P. Iva 00931210462   -   Informativa Privacy   -   Cookie Policy   -   Realizzazione Sito: ZonaVirtuale - Siti Internet Lucca